Triana Free Tour

Torre dell'Oro e Ponte San Telmo

  • La Torre dell’Oro fu costruita sul fiume per ordine del governatore almohade di Siviglia nel 1220
  • Il suo nome in arabo era Bury al-Dahab, in riferimento al suo bagliore dorato che si rifletteva sul fiume
  • Durante l’età dell’oro della Spagna, quando venne scoperta l’America, la leggenda dice che venne conservato l’oro proveniente dall’America. Nel nostro tour scoprirai questa storia

Monumento a Rodrigo di Triana

  • Rodrigo fu un marinaio di Triana che accompagnò Cristoforo Colombo nel suo primo viaggio alla scoperta dell’America. Fu la prima persona che gridò “Terra!” durante il primo viaggio nel Nuovo Mondo
  • Si dice che Cristoforo Colombo promise una ricompensa di diverse migliaia di maravedis (monete) al primo che avvistasse terra. Cosa è successo invece con Rodrigo de Triana?

Piazza e Chiesa di Santa Ana

  • La Reale Chiesa di Santa Ana, la prima chiesa al di fuori delle mura della città dopo la sua riconquista
  • Venne costruita per ordine del Re Alfonso X e la sua origine è dovuta alla guarigione del monarca da una malattia agli occhi, per opera dell’intervento miracoloso di Santa Ana
  • Per secoli è stata la Cattedrale di Triana

Calle Betis

  • Una delle strade più belle del mondo, sulle sponde del Guadalquivir
  • Durante il tour scoprirai uno dei panorami più sorprendenti della città
  • É una strada piena di vita, con molti ristoranti, bar di tapas e di copas

L’Altozano e la statua al Flamenco

  • Costituisce il centro di Triana, le porte del quartiere e un luogo che ti avvolge completamente quando ti trovi lì
  • Nella Piazza dell’Altozano si trova la Statua al Flamenco, scultura allegorica che rappresenta una ballerina di Flamenco con una chitarra in mano e un piede appoggiato su un’incudine
  • Vedrai anche la statua a Juan Belmonte, secondo molti uno dei migliori toreri della storia
  • Triana è un quartiere (per molti una città indipendente) molto legato al Flamenco e al mondo dei tori. Durante il nostro tour scoprirai tutte le sue storie

Mercato di Triana (antica carcere dell’Inquisizione)

  • Nei sotterranei del Mercato si trovano i resti del Castello di San Jorge, sede dell’antico Tribunale dell’Inquisizione. Questo castello fu sede dell’Inquisizione dal 1841, sebbene la sua costruzione iniziale è di epoca araba
  • Attualmente viene usato come mercato di prodotti alimentari, con molti ristoranti al suo interno, il luogo ideale per assaggiare il pesce fritto di Siviglia

Callejón de la Inquisición

  • Si dice che ancora oggi, nel cosiddetto Vicolo dell’Inquisizione, si può sentire, nel buio e nel silenzio della notte, il trascinarsi delle catene e i lamenti di coloro che qui vennero torturati
  • Deve il suo nome al fatto di essere vicino al Castello di San Jorge, che una volta era la sede del Sant'Uffizio, prigione per gli eretici e Tribunale dell’Inquisizione
  • I detenuti che venivano condotti per questo vicolo erano diretti al carcere per essere giudicati, oppure al rogo per essere giustiziati

Calle Castilla

  • Passeggiare per Calle Castilla, nel cuore del quartiere Triana, e imbattersi in cun cortile dei residenti, è una meraviglia. Cos’è un cortile dei residenti? A Triana, anticamente, questo era il posto dove viveva la maggior parte della gente
  • Notate la quantità di piante che si trova al suo interno e la gradevole sensazione che le persone che abitano qui devono provare
  • Ti piacerebbe poter dormire in uno di essi, eh? Disgraziatamente sono privati, ed è possibile vederli solo dal cancello d’ingresso. Però con un pò di fortuna potresti incontrare qualche abitante che, entrando o uscendo, ti lasci passare

Monumento alla Soléa (uno stile di Flamenco)

  • Si tratta di un monumento che nasce come un omaggio alla tradizione e alle radici del quartiere di Triana: le ceramiche e il flamenco per Soleá di Triana

Calle alfarería

  • Calle Alfareria è famosa per i suoi impianti di produzione di ceramica
  • É possibile comprare piatti di ceramica, vasi e recipienti preziosi negli storici negozietti di artigianato