LIBRO la vostra attività
e la vita ESPERIENZA solo con noi

Assistenza clienti: +34 664 642 904 Siviglia in 400 parole
#FOLLOWTHEORANGESHIRT
  • Blog
  • Contatto
    • 365 giorni all'anno
      Dalle 8.30 alle 20.30

    • Siviglia in 400 parole Assistenza clienti
      customerservices@panchotours.com
      +34 664 642 904

  •  IT

LIBRO la vostra attività
e la vita ESPERIENZA solo con noi

Siviglia in 400 parole | 11 DIC

| scrivendo da Kim | Commenti | Condividi:


Abanico Plaza España Sevilla Andalusia
Siviglia in 400 parole

Siviglia è una città con una storia ed arte che corrono per le sue vene da secoli. Ne sono prova i suoi diversi e magnifici monumenti che decorano le strade. Fra questi risaltano come edifici storici principali la Cattedrale e la Giralda. Molti scrittori hanno usato la Giralda come ispirazione, fra i tanti troviamo Gerardo Diego o Juan Ramón Jiménez nel suo celebre libro Diario di un poeta appena sposato.

Giralda, ¡qué bonita
me pareces, Giralda- igual que ella,
alegre, fina y rubia-,
mirada por mis ojos negros- como ella-,
apasionadamente!

¡Inefable Giralda,
Gracia e intelijencia, tallo libre
-¡oh, palmera de luz!,
¡parece que se mece, el viento, el cielo!-
Del cielo inmenso, el cielo
Que sobre ti –sobre ella- tiene,
Fronda inefable, el paraíso!

Abbiamo poi l’Alcázar, il palazzo reale ancora in uso più antico del mondo. Questo edificio maestoso è caratterizzato da una sbalorditiva diversità di stili architettonici, insieme a dei giardini che sembrano infiniti.

La Torre dell’ Oro, circondata da una parte dal fiume Guadalquivir, fu costruita nel 1220 in stile almohade e mudéjar.




Nel 1929 inizia la costruzione della Plaza de España per l’esposizione iberoamericana di Siviglia. Questa impresa architettonica diede inizio a un nuovo stile chiamato Regionalismo Sivigliano. Il monumento è costruito all’interno all’interno del Parco Maria Luisa, antico giardino privato della nobiltà. Come la Giralda, anche questo parco ha un poema che elogia la sua bellezza:

Escuche usté, amigo:
¿Ha estao usté en Sevilla?
¿Ha visto usté el parque
de María Luisa?
¿Qué no lo conoce?
¿Qué no ha estao usté allí?
Pues..., usté no sabe
lo que es un jardín.
No, señó;
No lo sabe usté,
se lo digo yo.

El parque - el paraíso. Está en la orilla
del río más juncal y más cañí
que hizo Dios, pa lucirse haciendo ríos...
J. Antonio Cavestany

Inoltre nel centro di Siviglia troviamo un campione dell’architettura modernista chiamato il Fungo, per la forma della struttura che ricorda quella di questa pianta, si dirama per la maggior parte della Plaza de la Encarnación. Le rovine romane che sono state scoperte durante la sua costruzione nel 2006 sono conservate molto bene e accessibili al pubblico.

Infine non possiamo dimenticarci le festività tipiche e folkloristiche della capitale andalusa, la Feria de Abril e la Settimana Santa che costituiscono una delle maggiori attrazioni turistiche della primavera sivigliana.

Per vedere tutti questi posti Pancho Tours organizza Free Tours e molte altre visite guidate per i monumenti più emblematici di Siviglia. Clicca qui per avere maggiori informazioni!



  • POCHI SEMPLICI PASSI
  • SODDISFAZIONE GARANTITA
  • PAGAMENTO SICURO
  • + DI 50000 CLIENTI SODDISFATTI